LES BOHÉMIENS è una casa di moda italiana fondata nel 2013 da Francesco De Falco e Pasquale Vittorio D’Avino. Essa si caratterizza per la peculiare inclinazione verso l’arte, per la spiccata attenzione rivolta alle avanguardie culturali e per il suo approccio multidisciplinare che contempera musica, cinema, fotografia ed architettura.

Tali interessi rappresentano inesauribili fonti d’ispirazione per la creazione delle collezioni del brand e sono alla base delle importanti collaborazioni instaurate con rassegne d’arte, party underground ed eventi di musica indipendente.

BRAND

Il nome LES BOHÉMIENS ha origine dalla forte affinità ravvisata fra il movimento Bohème di fine Ottocento e l’attuale tendenza del costume giovanile caratterizzata da un ricercato anticonformismo e dalla rottura con il classicismo.

La scelta della libellula come emblema del brand scaturisce dal suo significato simbolico: libertà ed abitudine al cambiamento.
Il marchio, denominativo e figurativo, è registrato nell’Unione Europea, negli Stati Uniti, in Cina e in Giappone.

MISSION

LES BOHÉMIENS si prefigge una duplice missione:
la creazione di “ART À PORTER”, attraverso collezioni dotate di dignità artistica, apprezzabili non solo per l’alta qualità della manifattura ma soprattutto per la ricerca stilistica ed il valore artistico – creativo.
La diffusione dell’ALLURE BOHEMIEN inteso come fascinazione e desiderio di appartenenza allo stile di vita scapigliato ed anticonvenzionale del moderno Bohémien.

VISION

LES BOHÉMIENS persegue una visione della moda come forma d’arte e promuove l’arte in tutte le sue forme.